domenica , 25 Febbraio 2024

Voci di montagna

Voci di montagna, di vita, di mestieri, di tradizioni. Ma anche di imprenditoria, di sviluppo sostenibile, di nuove prospettive: Montanarium vuole raccogliere le storie dei montanari, le loro parole, la loro visione di vita e le loro aspettative.

Do la parola a chi la montagna la vive e tiene viva quotidianamente, scontrandosi con potenzialità e criticità della vita nelle terre alte. Un racconto corale di memoria e di ricordi, ma anche di idee e di prospettive per il futuro delle terre alte…


Mi chiamo Erica, sono reporter freelance e con Montanarium sto provando a raccontare la montagna reale. Non solo quella del turismo e dello sci, non solo quella dell’abbandono e dello spopolamento. Non solo quella alla “nonno di Heidi” e non solo quella alla “Gardaland d’alta quota”. Una montagna di chi ci abita, paga le tasse, subisce i disservizi e ciononostante resta a tenere vivo il territorio.

Montanarium è un amplificatore delle voci di montagna di oggi: voci spesso ignorate e silenziate, spesso scomode e percepite come troppo distanti dal centro per contare qualcosa. Ma anche voci che raccontano una storia comune a tutte le genti che abitano le terre alte, in Italia e nel mondo.

Collaboro con riviste di settore, enti territoriali e media online e offline per raccontare le terre alte autentiche nella voce di chi le vive.


A proposito: i contenuti di Montanarium sono gratuiti e liberamente consultabili. Sono frutto di lavoro giornalistico indipendente, autofinanziato, privo di editori alle spalle e portato avanti con trasparenza e rispetto dal 2021. Vuoi sostenermi? Clicca qui per sapere come fare!


Translate »